Gran Premio Internazionale del Qatar

A Doha in pedana il gotha del Tiro azzurro

In gara gli olimpionici Rossi, Bacosi, Cainero, Rossetti e super Jhonny Pellielo

 
13/02/18 - Al Lusail Shooting Complex di Doha tutto è pronto per accogliere i 250 tiratori provenienti da 38 nazioni per il Gran Premio Internazionale di Tiro a Volo 2018, in programma da domani fino a giovedì 22 febbraio. I primi a volare alla volta del Qatar saranno gli specialisti di Fossa Olimpica del Direttore Tecnico Albano Pera., in partenza da Fiumicino questo pomeriggio. La squadra maschile è capitanata dall’inossidabile campionissimo Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli, quattro volte medagliato olimpico e quattro volte Campione del Mondo della specialità, che scenderà in pedana affiancato da Mauro De Filippis (Fiamme Oro) di Taranto, oro nella Coppa del Mondo del 2010 a Lonato del Garda (BS), e Valerio Grazini (Carabinieri) di Viterbo (VT), argento alla Finale di Coppa del Mondo del 2013 a Abu Dhabi e oro nella Coppa del Mondo di Acapulco dello stesso anno. Al femminile la fascia di capitana sarà indossata dalla Campionessa Olimpica di Londra 2012 Jessica Rossi. La poliziotta di Crevalcore (BO), tre volte Campionessa del Mondo, avrà accanto le giovani Alessia Iezzi (Carabinieri) di Manoppello (PE), oro nella Finale di Coppa del Mondo dello scorso anno a New Delhi, e Fiammetta Rossi (Fiamme Oro) di Foligno (PG), vice Campionessa Europea junior nel 2015 a Maribor. Per tutti il programma di gara prevede 75 piattelli di qualifica nella giornata di venerdì 16 febbraio e 50 piattelli più finali nella giornata di sabato 17 febbraio. Domenica 18 e lunedì 19 febbraio i protagonisti delle gare saranno gli specialisti di Double Trap. Il Direttore Tecnico Mirco Cenci ha deciso di portare con se il Vice Campione del Mondo del 2014 Antonino Barillà di Villa San Giuseppe (RC), Alessandro Chianese (Marina Militare) di Casandrino (NA), oro nella Coppa del Mondo di Nicosia nel 2016, Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT), due volte Campione del Mondo e sette volte Campione Europeo, Davide Gasparini (Esercito) di Gabicce Mare (PU), bronzo alla Finale di Coppa dello scorso anno a New Delhi, Marco Innocenti di Montemurlo (PO), medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio 2016, e Andrea Vescovi (Fiamme Oro) di Città di Castello (PG), Campione del Mondo Junior nel 2014 a Granada e fresco vincitore della medaglia d’argento al Gran Premio di Cipro della scorsa settimana. L’onore della chiusura toccherà agli specialisti di Skeet. Per l’occasione il Direttore Tecnico Andrea Benelli ha convocato uno squadrone di super campioni. Al maschile ci saranno Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT), Campione Olimpico a Rio 2016 e Campione del Mondo a Mosca lo scorso anno, Riccardo Filippelli (Esercito) di Pistoia, Campione Europeo nel 2016 a Lonato del Garda e oro alla Finale di Coppa del Mondo dello scorso anno a New Delhi, ed Emanuele Fuso (Esercito) di Spello (PG), mentre al femminile gareggeranno Diana Bacosi (Esercito) di Cetona (SI), Campionessa Olimpica di Rio 2016, Chiara Cainero (Carabinieri) di Cavalicco di Tavagnacco (UD) Campionessa Olimpica a Pechino 2008 e Vice Campionessa Olimpica a Rio 2016, e Katiuscia Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR), Vice Campionessa del Mondo nel 2013 a Lima. LA SQUADRA AZZURRA DI FOSSA OLIMPICA Senior: Mauro De Filippis (Fiamme Oro) di Taranto; Valerio Grazini (Carabinieri) di Viterbo; Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli; Ladies: Alessia Iezzi (Carabinieri) di Manoppello (PE); Fiammetta Rossi (Fiamme Oro) di Foligno (PG); Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO). LA SQUADRA AZZURRA DI DOUBLE TRAP Senior: Antonino Barillà (Marina Militare) di Villa San Giuseppe (RC); Alessandro Chianese (Marina Militare) di Casandrino (NA); Davide Gasparini (Esercito) di Gabicce Mare (PU); Marco Innocenti di Montemurlo (PO); Andrea Vescovi (Fiamme Oro) di Città di Castello (PG) Direttore Tecnico: Mirco Cenci LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET Senior: Riccardo Filippelli (Esercito) di Pistoia; Emanuele Fuso (Esercito) di Spello (PG); Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT); Ladies: Diana Bacosi (Esercito) di Cetona (SI); Chiara Cainero (Carabinieri) di Cavalicco di Tavagnacco (UD); Katiuscia Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR). PROGRAMMA Mercoledì 14 febbraio Arrivo Delegazioni e Allenamenti Giovedì 15 febbraio Allenamenti Trap Venerdì 16 febbraio Gara Trap Maschile e Femminile (75 piattelli) Sabato 17 febbraio Gara Trap Maschile e Femminile (50 piattelli) Ore 11.40 Finale Trap Femminile Ore 13.45 Finale Trap Maschile Domenica 18 febbraio Allenamenti Ufficiali Double Trap Lunedì 19 febbraio Gara Double Trap (150 piattelli) Ore 13.00 Finale Double Trap Martedì 20 febbraio Allenamenti Ufficiali Skeet Mercoledì 21 febbraio Gara Skeet Maschile e Femminile (75 piattelli) Giovedì 22 febbraio Gara Skeet Maschile e Femminile (50 piattelli) Ore 11.50 Finale Skeet Femminile Ore 12.55 Finale Skeet Maschile N.B.: Tutti gli orari sono indicati in ora locale italiana (ora locale a Doha +2.00)

Stampa 
 
 
Gestgare.com
Banner di esempio
linea
  Modulistica

Gare
Tesseramento
Normative campi da tiro
Affiliazione
Contributi
Varia
Media

Rassegna stampa
Rivista Federale
Link

Federazioni
Società
Organi periferici
Scuola dello Sport
Varie
Privacy Disclaimer
Web

Credits
Web Master
Scrivici
Area riservata
Copy  
linea
 
  Sito ufficiale del CONI  Sito ufficiale della Confederazione europea di tiro  Sito del Comitato Paralimpico Italiano  Sito ufficiale della FITASCI  Sito ufficiale della ISSF